Carneval de Muja - Foto di Dionea Sirotić

Muggia, città del mare e del carnevale in Istria

Muggia, città del mare e del carnevale in Istria - 5.0 out of 5 based on 2 votes
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (2 Votes)

Muggia, città portuale dell'Istria in Italia, a due passi dalla Slovenia. Il centro storico di Muggia ha una chiara impronta istro-veneta, l'architettura urbana, le case, le calli si ricollegano alla dedizione verso Venezia. Muggia è famosa per il suo carnevale, il "Carneval de Muja", che ogni anno a febbraio riempie la città di colori e di persone da Trieste, dal Carso e dall'Istria, dalla Slovenia e dalla Croazia.

La storia di Muggia

La storia di Muggia è concatenata agli eventi che hanno caratterizzato il dominio sull'Istria nei secoli da parte di vari imperi. Di fondazione romana, Muggia ha conosciuto il suo sviluppo nel periodo Veneziano. A seguire con l'avvento dell'Impero Austro-Ungarico, nell'Ottocento, Muggia si è principalmente sviluppata nell'area costiera.

Dopo il 1918, entra a far parte del Regno d'Italia, e caso peculiare, Muggia e San Dorligo della Valle, sono tra le poche cittadine istriane escluse dalla provincia dell'Istria (Provincia di Pola). Tali ricadono invece nella provincia di Trieste dato che fanno parte integrante dell'hinterland Triestino. 

A seguito delle vicende belliche della seconda guerra mondiale, Muggia, come tutta l'Istria, è stata oggetto di rivendicazione da parte della Jugoslavia Titina. Ciò nonostante è stata inglobata nella zona "A" del Territorio Libero di Trieste, ad amministrazione Italiana, e tornò formalmente sotto la Repubblica Italiana solo nel 1954, anche se decimata di 1/3 del territorio comunale, annesso alla Jugoslavia.

Da quando la Slovenia è entrata a far parte dell'Unione Europea, con l'abbattimento dei confini, Muggia è finalmente ricollegata al suo entroterra naturale (Capodistria, Ancarano, Trieste e San Dorligo della Valle).

Cosa vedere a Muggia

Muggia è un altra pittoresca cittadina dell'Istria che conserva gli albori del periodo veneziano: il piccolo centro è caratterizzato dalle calli, ovvero vie alte e strette che affacciano sul porto e dai Leoni di San Marco saldamente edificati in molte facciate gotiche. Caratteristico è anche il Duomo di Muggia.

Su un colle sopra la cittadina erge il Castello di Muggia fu costruito nel 1300 dal Patriarca di Aquileia e tutt'oggi ancora ben conservato. Peculiarità di Muggia è che si affaccia direttamente sul Golfo di Trieste, pertanto si può godere di una vista mozzafiato sulla città di Trieste ed il suo entroterra.

Muggia è famosa per il suo carnevale "Carneval de Muja" (in dialetto istroveneto) ove la cittá si colora di maschere e carri di otto compagnie cittadine che la rendono unica nel suo genere.

Un altro evento importante e transfrontaliero a Muggia é il "Festival dell'IstroVeneto", evento di diffusione del tradizionale dialetto locale dell'Istria con usi, costumi, canzoni e balli rigorosamente in Veneto.

Il Festival dell'Istroveneto parte da Buie toccando Capodistria e Muggia, unite dal dialetto che è il comun denominatore.

La spiaggia risulta assente in quasi tutto il territorio muggesano. È possibile farsi il bagno utilizzando i "topolini" ovvero delle piccole scale a ridosso della strada per Lazzaretto che danno direttamente sul mare.

Infine per chi ama le passeggiate ed il trekking a Muggia c'è la "Traversata Muggesana" e la "Parenzana" ambedue percorsi ciclo pedonali immersi nei colli della cittadina istriana.

Come raggiungere Muggia

Durante l'estate Muggia é un importante snodo per Raggiungere l'Istria slovena senza transitare dal Valico di Rabuiese, ovvero passando per la cittadina istroveneta è possibile evitare di pagare la vignetta, la tassa automobilistica per le autostrade e superstrade slovene.

Percorrendo Muggia e costeggiando il porto seguite le indicazioni per Lazzaretto/Lazaret e da lì giungerete al confine con la Slovenia, nello specifico nel comune di Ancarano e, a seguire, Capodistria.

Per raggiungere Muggia dall'Italia è sufficiente arrivare a Trieste e da lì seguire le indicazioni della superstrada in direzione Slovenia uscita "Muggia" (l'ultima uscita in territorio italiano), oppure seguendo dal centro cittadino le indicazioni per Muggia via strada provinciale.

Tags: Istria, Italia, Muggia, Castello, Muja

Potrebbe interessarti anche...