Cittanova d'Istria

Gallerion, il museo della marina navale a Cittanova

Gallerion, il museo della marina navale a Cittanova - 5.0 out of 5 based on 1 vote
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

Il museo Gallerion è una galleria con mostra permanente dedicata alla storia della marina navale in Istria. Si trova a Cittanova d'Istria ed è la meta ideale per tutti gli appassionati della storia della grande guerra e della marina militare.

La storia del Gallerion

Il Gallerion è stato fondato nel 2007 dal fotografo Sergio Gobbo, laureato in design industriale e grafico e fotografia a Venezia. E' il secondo museo al mondo, dopo quello di Vienna, dedicato all'esposizione della Regia Marina Austro-Ungarica ed è in costante fase di crescita.

Il museo fu fondato dalla necessità del fondatore di dare risalto alla storia della marina militare locale che si è sviluppata fortemente attraverso la dominazione Asburgica specie durante primo conflitto mondiale.

Le caratteristiche del Gallerion

All'interno del museo sono presenti modelli di navi e imbarcazioni d'epoca, costumi, fotografie, quadri e manoscritti della marina navale Austro-Ungarica

La mostra della Grande Guerra nell'Adriatico

L'Adriatico è stato nei secoli un mare conteso, dominato da diverse entità nazionali che ne reclamavano la sovranità a fronte dell'importanza strategica nelle rotte commerciali tra Occidente ed Oriente.

Con il risveglio delle identità nazionali alla vigilia della Grande Guerra, l'impero Austro-Ungarico potenziò il suo arsenale militare in alcune città costiere considerate strategiche come Trieste e Pola. La Grande Guerra è stata combattuta principalmente nella terraferma ovvero nelle trincee dove milioni di persone hanno perso la vita combattendo in condizioni disumane. Ma l'estenuante conflitto si riversa anche nelle coste dell'Adriatico e la Marina Asburgica con la propria flotta ha combattuto per difendere l'egemonia marittima. A seguito della sconfitta austriaca e della conseguente annessione al Regno d'Italia l'eredità ed il prestigio della marina navale scomparve drasticamente in Istria. Ciò nonostante, alcune tracce della tradizione navale asburgica in Istria sono rimaste conservate dagli stati dell'ex Jugoslavia.

Ai giorni nostri l'eredità della marina militare Austro-Ungarica si evince da alcune testimonianze architettoniche, umane e materiali dell'epoca: fari, navi, capitani, nostromi, arsenali, materiali in generale vengono custoditi e racchiusi nel Gallerion, con lo scopo di dare lustro ad un tassello di storia locale importante affinché attraverso la memoria e la conoscenza storica si comprenda meglio il carattere multiculturale e multietnico che caratterizza l'Istria.

Tariffe ed orari del museo Gallerion

Salvo diverse modifiche, il museo Gallerion si può visitare dal 30 Marzo al 30 Ottobre nei seguenti giorni: mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00. 

I bambini dai 5 ai 12 anni pagano 20 kune, gli adulti 30 kune, i gruppi uguali o superiori a 10 persone pagano 25 kune ciascuno. C'è la possibilità di usufruire della visita guidata al costo di 250 kune. Si consiglia sempre di verificare in anticipo la validità degli orari e dei prezzi.

Come raggiungere il Gallerion

Per raggiungere il Gallerion in automobile provenendo dall'Italia si consiglia di partire da Trieste proseguendo in direzione Capodistria. Giunti nella città portuale, proseguire in direzione Portorose/Pola fino al confine sloveno-croato. Superato il confine proseguire nell'autostrada A9 Istriana in direzione Pola sino all'uscita di Cittanova, seguendo le indicazioni per il centro città.

 

 

 

 

 

Tags: Istria, Cittanova, Gallerion , Museo

Potrebbe interessarti anche...